La Voce della Patria

Questo sito ha per obiettivo l'essere un luogo di scambio, un appuntamento regolare, amichevole, diretto. Tutto qui può essere detto, argomentato, commentato. La sola condizione posta è il rispetto delle regole elementari di civiltà: le tesi ingiuriose o oltraggiose saranno prescritte. Un moderatore vigila. Benvenuti.

Avete presente un allevamento di conigli? Si riproduce incessantemente tanto che per ovviare alla sovrappopolazione bisogna arrivare ad adottare interventi drastici.

L'Africa è esattamente la stessa cosa: gli africani si riproducono come conigli e ne sono fieri. Chi fa meno di 5 o 6 figli è ritenuto un impotente. La sovrappopolazione ammonta a circa 5/600 milioni.

La decisione dell'Italia di opporsi all'Unione europea ha fatto di essa un fulgido segnale di speranza per i populisti di tutta Europa che non vogliono uscire dall'UE ma che vogliono invece prendere il potere a Bruxelles per mezzo delle elezioni europee del prossimo maggio. Vogliono lavorare dall'interno per fermare un'unione sempre più stretta e ripristinare la sovranità degli Stati nazionali.

È, come abbiamo già scritto su queste pagine, solo un documento d'intenti quello che L’ONU ha preparato sui flussi migratori, per disciplinarne a livello planetario le modalità, per delle migrazioni sicure, ordinate e regolari. Ma il nostro Paese, per ora, se ne tiene fuori.

È stato Matteo Salvini, impegnando tutto il Governo, a dire che a stabilire la partecipazione dell'Italia al patto voluto dalle Nazioni Unite sarà un voto parlamentare.

Tutto contribuisce a rendere la presidenza di questo Capo dello Stato ributtante. …Dai continui richiami all'approfondimento dei legami europei, all'attenzione umanitaria verso i migranti come quando ne fece sbarcare questa estate una settantina dalla nave Diciotti...

L'ideologia contemporanea dominante è multiculturalista, decostruttivista, ci promette un mondo senza confini, senza differenze, atomizzato, popolato da entità negoziabili e sostituibili. Ci sono diverse indicazioni che abbiamo a che fare con un'ideologia piuttosto che con una opinione, anche se non è formalizzata: il fatto che queste idee siano presentate come verità, o anche come verità scientifiche, la negazione della realtà, la mobilitazione degli apparati ideologici di Stato, la scuola primaria (che inculca la dogmatica multiculturalista come un catechismo), la giustizia (che criminalizza le idee non conformi), l'Università (in cui l'Europa è idolatrata) e, naturalmente, i media